Sei qui: Home News e Attualità … ASSEMBLEA ISPETTORIALE – 31 MAGGIO 2105

… ASSEMBLEA ISPETTORIALE – 31 MAGGIO 2105

DSC 0304
31 maggio 2015 -  Si svolge a Roma, come di consueto, in via Marghera, l’assemblea ispettoriale del Lazio. Sono presenti tutte le comunità del Lazio, dell’Umbria e dell’Abruzzo. Il breve momento di preghiera ha come sfondo i discepoli di Emmaus, visti ancora una volta come simbolo del nostro cammino di fede e dell’incontro con il Signore mediante le Scritture e l’Eucarestia. Alla preghiera fa seguito il saluto dell’Ispettrice, suor Mara che, mentre ringrazia tutte e tutti per la partecipazione e l’impegno, rivolge ai partecipanti l’ augurio di vivere una giornata all’insegna della fraternità e della condivisione e di svolgere un lavoro ispettoriale di ricerca insieme, di essenzialità, di continuità e di convergenza. All’Assemblea sono intervenuti due esperti, Don Carlo Maria Zanotti, sdb docente all’Ups, e il dott. Alessandro Iannini, Salesiano cooperatore ed educatore presso il “Borgo ragazzi don Bosco”. Don Carlo ha sviluppato la tematica della conversione pastorale alla luce dell’Evangelii Gaudium e della prospettiva carismatica alla luce del Capitolo Generale XXIII, ricordando, che  “la conversione è un avvenimento, dono della grazia di Dio, ma anche un processo che fa appello alla responsabilità e all’impegno personale. Il Dottor Alessandro Iannini ha raccontato la sua esperienza personale e familiare relativa all’impegno nel centro diurno di accoglienza di Borgo Don Bosco e come educatore e formatore di ragazzi, segnati da molteplici esperienze di marginalità e di disagio. Alessandro Iannini, citando Rousseau, ha ricordato che “perdere tempo in educazione è una qualità” ed ha augurato di correre il rischio di avanzare sostenuti dalla sola fiducia della fede. Nel pomeriggio fma e laici si sono ritrovati nei vari gruppi per individuare alcune linee in vista della programmazione triennale, confrontandosi con le sollecitazioni ricevute al mattino, con la sintesi emerse dal lavoro fatto comunità e nelle Comunità educanti a partire dal Capitolo generale, e dalle iindicazioni della CII.  Al termine dei lavori di gruppo, che sono stati ricchi e fruttuosi, suor Mara ha di nuovo ringraziato l’assemblea per il lavoro svolto e, in particolare in questo anno ha espresso la sua gratitudine alla comunità ispettoriale per il bene donato e ricevuto in questo tratto di strada percorso insieme. I laici, a loro volto hanno manifestato il loro grazie a nome di tutta la Comunità Educante, un grazie sentito come un “arrivederci!” L’assemblea si è conclusa con la Celebrazione Eucaristica che hanno vista la partecipazione delle nostre sorelle che in questo anno celebrano il giubileo della loro fedeltà a Dio; è stato, come sempre, un ulteriore momento di comunione che ha ricordato la bellezza di essere insieme appartenendo a Colui che ci affida i giovani per testimoniare il Suo Amore!

assemblea
assemblea assemblea
assemblea
assemblea assemblea
assemblea
assemblea assemblea
assemblea
assemblea assemblea
assemblea
assemblea assemblea
assemblea
assemblea assemblea
assemblea
assemblea assemblea
assemblea
assemblea assemblea
assemblea
assemblea assemblea

 

Iscriviti alla newsletter

captcha 

Contatti e Informazioni

Per avere informazioni sul portale, contattare Anna Mariani

Sei qui: Home News e Attualità … ASSEMBLEA ISPETTORIALE – 31 MAGGIO 2105